Benefici EMS

Ci sono numerosi benefici EMS, con l’allenamento di elettrostimolazione è possibile ottenere risultati significativi senza il rischio di lesioni, perdere peso, guadagnare muscoli, tonificare, trattare le lesioni o eliminare lo stress sono solo alcuni dei molti benefici che EMS può offrire.

 L’EMS è stato usato per molti anni in fisioterapia e nello sport competitivo. L’intensità dell’allenamento proviene da una stimolazione elettrica delicata, non da carichi pesanti (come pesi/manubri), quindi l’allenamento EMS non sottopone le articolazioni o i legamenti a ulteriori stress.

 L’allenamento EMS ha dimostrato scientificamente di ottenere risultati migliori rispetto all’esercizio convenzionale e può aiutare a migliorare la forza, la tonificazione del corpo e la resistenza in diversi modi:

Beneficios EMS

Principali benefici dell'elettrostimolazione

Sviluppa forza e resistenza

Normalmente, quando ci si allena in palestra (o in altri esercizi simili), si utilizza solo il 40-70% del proprio potenziale di forza. L'EMS migliora la funzione muscolare e aumenta l'intensità delle contrazioni muscolari, permettendo al tuo corpo di utilizzare fino al 90% del suo potenziale, ottenendo di più in meno tempo.

Costruisce il muscolo (ipertrofia)

La stimolazione extra che i tuoi muscoli ricevono durante una sessione di allenamento EMS è ciò che porta ad un aumento della massa muscolare. Dopo alcune sessioni di allenamento, di solito si nota un aumento delle dimensioni dei muscoli del petto, delle braccia e delle gambe.

Riduce il grasso

L'EMS promuove un alto livello di attività metabolica durante e per molte ore dopo una sessione di allenamento. Più alto è il tuo metabolismo, meglio il tuo corpo brucerà grassi e costruirà massa muscolare magra. Per le donne, l'allenamento EMS ha dimostrato di ridurre le dimensioni di aree problematiche comuni come la vita, i fianchi e le cosce.

Migliora la postura e riduce il mal di schiena

Uno squilibrio nella muscolatura posturale della schiena, della pancia e del pavimento pelvico può causare una serie di sintomi scomodi, come il mal di schiena. Si può notare soprattutto se si sta seduti a una scrivania per lunghi periodi di tempo. L'EMS può colpire e allenare specificamente questi gruppi muscolari difficili da raggiungere.

Sollievo dallo stress

Un atleta che usa la stimolazione muscolare elettrica avrà meno stress e ansia, il che può aiutarlo a performare meglio sul campo. Le contrazioni possono aiutare l'atleta a sentirsi più rilassato, poiché più sangue ossigenato scorre attraverso il corpo e questo può aiutare l'atleta a concentrarsi meglio.

Migliore elasticità e flessibilità

L'esercizio con l'elettrostimolazione può anche portarci, a seconda del tipo di allenamento che facciamo, indiscutibili miglioramenti nel livello di potenza, naturalmente anche in termini di elasticità e flessibilità.

Tonifica i glutei ed elimina la cellulite

L'EMS agisce sui tessuti molli, come le cellule di grasso e il tessuto connettivo. Può aiutare a ridurre l'aspetto della cellulite migliorando la circolazione, eliminando le tossine, tonificando i muscoli e stimolando la produzione di collagene e il flusso di sangue nella pelle.

Rafforza l'addome

Esercita i tuoi addominali con l'elettrostimolazione e migliora i tuoi risultati raggiungendo tutte le fibre muscolari che non puoi raggiungere con gli esercizi tradizionali. Gli elettrodi sono disposti in modo tale da permettere un lavoro efficace senza compromettere il comfort.

Rafforza il pavimento pelvico.

Risveglia i muscoli del pavimento pelvico e li aiuta a mantenere la loro contrazione. Nelle persone che hanno un pavimento pelvico molto indebolito, l'elettrostimolazione globale è quasi l'unico modo per contrarre il pavimento pelvico

Benefici dell'EMS sulle lesioni

Uno dei principali vantaggi della stimolazione muscolare elettrica (EMS) è che può essere utilizzata per trattare muscoli deboli o atrofizzati a seguito di lesioni o lunghi periodi di immobilità. Funziona stimolando i muscoli, facendoli contrarre e rilassare, proprio come una normale attività fisica. Muscolo elettrico.

La stimolazione aiuta a sviluppare la forza nella zona interessata e può essere usata per trattare pazienti completamente disabili creando risposte di contrazione muscolare involontaria, migliorando e mantenendo così il tono muscolare senza alcuna attività fisica effettiva.

Molte lesioni legate allo sport riducono la gamma di movimento delle articolazioni, specialmente nelle spalle, nei gomiti e nelle ginocchia. L’EMS può essere usato su un’articolazione compromessa per aumentare la gamma di movimento e promuovere la guarigione nella zona ferita, aumentando il flusso di sangue e riducendo così l’infiammazione.

Alleviare il dolore cronico con l’elettrostimolazione

Molti pazienti suggeriscono che l’EMS aiuta ad alleviare il loro dolore cronico nelle articolazioni e nei muscoli, così come la loro sofferenza per lo stress e la tensione. Questa terapia è ottima per alleviare il dolore nei pazienti affetti da fibromialgia e può anche essere usata per trattare mal di testa cronici, debolezza muscolare e affaticamento, così come dolori generali del corpo.

A causa della limitazione del movimento nelle articolazioni sensibili e infiammate, la terapia EMS funziona bene per chi soffre di artrite, poiché aumenta la gamma di movimento nelle loro articolazioni e riduce il dolore e l’infiammazione. L’EMS ottiene questo risultato incanalando una corrente elettrica a bassa frequenza attraverso i nervi muscolari e il tessuto connettivo. Il sollievo dal dolore si ottiene quando il corpo comincia a secernere quantità aggiuntive di endorfine e altri antidolorifici naturali nella zona interessata.

Altri benefici dell'elettrostimolazione

Riduce la tensione muscolare

L'allenamento EMS promuove la circolazione del sangue attraverso i muscoli, che può aiutare significativamente a rilasciare la tensione muscolare e i nodi.

Migliora le prestazioni sportive.

In molti tipi di sport, la forza ha un impatto importante sulla performance. L'allenamento EMS massimizza la capacità e la forza muscolare, oltre a correggere gli squilibri posturali che possono ostacolare le prestazioni. È un programma incredibilmente utile ed efficiente in termini di tempo che si affianca all'allenamento convenzionale per sport come il ciclismo competitivo, l'atletica, il calcio e il nuoto.

Correzione degli squilibri muscolari:

L'EMS è progettato per permettere di mirare a gruppi muscolari specifici. Questo è particolarmente importante se si vogliono correggere gli squilibri muscolari. Stare seduti a una scrivania per molto tempo, per esempio, provoca un accorciamento dei muscoli del petto e un simultaneo indebolimento dei muscoli delle spalle e della schiena.

Meno stress per il sistema muscolo-scheletrico

La formazione EMS non richiede alcuno sforzo aggiuntivo. L'intensità dell'allenamento non è dovuta a carichi pesanti, ma alla stimolazione elettrica. Questo è molto più facile per le articolazioni e il sistema muscolo-scheletrico. Durante l'allenamento EMS, l'intensità dell'allenamento è generata dalla stimolazione elettrica. Questo permette all'utente di godere di sessioni di allenamento dolci che sono facili per le articolazioni, senza alcun carico aggiuntivo dai pesi/manubri.

Recupero post-partum

Chi avrebbe mai pensato che la stimolazione elettrica dei muscoli potesse aiutare dopo la gravidanza? Oltre ad aiutare la perdita di peso e la tonificazione, l'allenamento EMS può aiutare a rafforzare i muscoli del pavimento pelvico, che spesso si allungano e si indeboliscono dopo la gravidanza e possono causare perdite vescicali. Tuttavia, l'EMS rafforza questa zona stimolando i muscoli adduttori della coscia, così come i nervi che alimentano i muscoli del pavimento pelvico. Questo è estremamente utile per prevenire l'incontinenza urinaria, un problema comune affrontato dalle donne dopo la gravidanza.