FEDER_ENG

WIEMSPRO SL in the ICEX Next Program, has had the support of ICEX and the co-financing of the European ERDF fund. The purpose of this support is to contribute to the international development of the company and its environment.

Cos’è e come prevenire l’ipertensione

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Cos'è e come prevenire l'ipertensione

L’ipertensione è una condizione pericolosa che può mettere a rischio la nostra vita perché, purtroppo, non dà segnali di allarme. Tuttavia, che tu sia iperteso o meno, solo con uno stile di vita sano puoi evitare che la tua salute venga seriamente danneggiata.

Per prevenire i rischi, in questo post parleremo di cos’è questa patologia e di cosa la provoca, oltre a chi può soffrirne, quali rischi presenta, quali sono i trattamenti per attenuarne gli effetti e come prevenirne la comparsa. Sei pronto? Quindi andiamo a questo!

Cos’è l’ipertensione o la pressione sanguigna?

L’ipertensione si verifica quando i livelli di pressione sanguigna aumentano continuamente o in modo sostenuto. Per farti capire più facilmente, ti diremo che il cuore è responsabile della pressione sulle arterie in modo che indirizzino il sangue ai diversi organi del nostro corpo.

Questa azione è ciò che conosciamo come pressione sanguigna e possiamo calcolare quali sono i dati massimi in ogni contrazione del cuore e il minimo in ogni rilassamento. Sicuramente in più di un’occasione il medico o tu stesso hai già misurato la pressione sanguigna a casa con uno sfigmomanometro. Quindi avrai potuto verificare che si ottengono due dati, i numeri che segnano il massimo e il minimo che abbiamo appena spiegato.

Per avere alcune cifre con cui confrontare i risultati, ti diremo che il massimo non deve essere maggiore di 140 mm Hg e il minimo non deve superare i 90 mm Hg.

Posso fare sport se ho l’ipertensione?

Ipertensione e sport non sono affatto incompatibili, anche se è importante che, nel caso in cui si soffra di pressione alta, ci si metta nelle mani dei medici affinché possano fare una valutazione del caso particolare. Così, a seconda della situazione, vi darà le corrette linee guida affinché possiate svolgere esercizi adeguati con intensità ottimale, frequenza equilibrata e durata benefica per l’organismo.

“L’esercizio è considerato uno strumento molto positivo per la prevenzione e il trattamento dell’ipertensione”.

In generale, la pratica dell’attività fisica abbassa la pressione sanguigna e ha effetti favorevoli sui fattori di rischio cardiovascolare. Pertanto, insieme a una dieta equilibrata per mantenere il peso ideale, l’esercizio fisico è considerato uno strumento molto positivo per la prevenzione e il trattamento dell’ipertensione.

Cause di ipertensione

Dobbiamo scomporre le cause di questa patologia in due parti per comprenderne meglio l’origine:

  • Da un lato tratteremo le cause primarie o essenziali (95% dei casi). Cioè, ci sono alcuni fattori che sono legati a questa malattia e che aumentano il rischio di soffrirne. Tra questi si evidenziano: avere una storia familiare con la stessa condizione, essere diabetico, avere più di 60 anni (i vasi sanguigni si indeboliscono e perdono elasticità), presentare alti livelli di stress, essere sovrappeso o obesi, non fare esercizio fisico seguire una dieta ricca di grassi saturi o sodio (sale), fumare o, se sei una donna, assumere contraccettivi orali.
  • Citeremo invece cause secondarie (5% dei casi) che provengono da un’altra condizione o malattia come disturbi renali, disturbi delle ghiandole paratiroidi, gravidanza, ecc.

Chi può avere l’ipertensione?

Sebbene possa sembrare che non ci siano molte persone con questa malattia, è più comune di quanto si pensi spesso. Nel nostro Paese colpisce il 35% degli adulti e il 68% di quelli con più di 65 anni, poiché più si è anziani, maggiore è il rischio di soffrire di pressione alta. Infatti, solitamente la sistolica (pressione massima) aumenta e la diastolica (pressione minima) diminuisce.

D’altra parte, come abbiamo accennato prima, se sei diabetico, in sovrappeso o non ti preoccupi di fare sport in modo continuativo, potresti essere già iperteso o in breve tempo scoprirai di soffrire anche di questa condizione. Non dimenticare che lo sport è fondamentale per stare bene e per il corretto funzionamento del corpo!

Cause di ipertensione

Rischi di avere l’ipertensione

È estremamente importante tenere presente che i sintomi dell’ipertensione sono nulli ed è molto facile che passi inosservata e causi danni che possono essere molto gravi. Di per sé, avere la pressione sanguigna al di sopra dei suddetti valori ideali comporta un aumentato rischio di soffrire di gravi patologie cardiovascolari e altre in diverse parti del corpo come infarti, infarti del miocardio, insufficienza cardiaca, demenza, accidenti cerebrovascolari, danno renale, retinopatia o ictus, tra gli altri.

Ciò significa che, oltre ad aumentare il rischio di morte prematura, in caso di sopravvivenza è facile subire un peggioramento della qualità della vita e presentare un rischio maggiore di invalidità a lungo termine. Con queste informazioni, quello che vogliamo chiarirti è che devi allontanare la vita da uno stile di vita sedentario ed esercitare il tuo corpo ogni giorno per evitare i pericoli dell’ipertensione.

Trattamenti per l’ipertensione

I pazienti ipertesi non hanno un trattamento definito per eliminare la loro malattia, poiché può essere completamente curata solo nei casi in cui è causata da qualche problema ormonale o secondario come quelli sopra menzionati. Tuttavia, per evitare rischi, il trattamento applicato deve basarsi su tre pilastri fondamentali:

  • Per avere uno stile di vita ottimale, è essenziale svolgere attività fisica costantemente e non basare la propria quotidianità su azioni sedentarie. Lo ripeteremo più volte in questo articolo in modo che tu sia consapevole dell’importanza di questo punto per il corpo.
  • Mangia sano e segui una dieta povera di grassi, oltre a ridurre l’assunzione di sale.
  • Parlate con il vostro medico in modo che lui o lei possa decidere quale farmaco può essere utile per il vostro particolare trattamento. Ci sono pillole che aiutano a bilanciare la tensione, ma non dovresti mai prendere l’iniziativa di prenderle da solo. Affidati ai professionisti e lasciati consigliare da loro.

Come evitare l’ipertensione

È importante approfondire un po’ come evitare la comparsa della pressione alta, poiché questa condizione fa lavorare di più il cuore, con il pericolo che ciò comporta. Pertanto, spiegheremo più in dettaglio i punti menzionati nella sezione precedente per garantire che le tue arterie pompano il sangue in modo equilibrato.

Nutrizione corretta

La dieta per i pazienti ipertesi dovrebbe essere ricca di frutta e verdura, oltre a legumi, pesce e cibi che contengono pochi grassi. È molto importante controllare la quantità di cibo e impedire che siano abbondanti. Pertanto, ti consigliamo di consumare cinque pasti al giorno ma con piccole quantità. In questo modo accelererai il tuo metabolismo, faciliterai il processo di digestione dopo ogni pasto e controllerai meglio l’appetito. Dovresti anche monitorare il consumo di sale e che non superi i 5 grammi al giorno. Stai lontano da cibi ultra-elaborati, cibi fritti, salse e dolci il più possibile. 

Cos'è e come prevenire l'ipertensione

Condurre una vita necessaria

Prendi la vita con filosofia, cioè non agitarti troppo e cerca la soluzione prima del problema. Il nervosismo può scatenare la tensione. Inoltre, scommetti su una vita sana, con abitudini come fare escursioni o circondarti di persone che amano fare sport. Non lasciatevi consumare da cattivi vizi, come alcol o tabacco, perché potrebbero portarvi problemi seri e talvolta irrimediabili. Un allenamento di elettrostimolazione ti aiuterà a combattere lo stress, eliminare le tensioni e migliorare l’igiene del sonno, lo sapevi?

Fare attività fisica

Se sei una persona sedentaria, dovresti iniziare a cambiare le tue abitudini ora. Puoi iniziare con allenamenti leggeri come camminare per trenta minuti al giorno, andare in bicicletta per una passeggiata o unirti alla palestra del quartiere per lezioni di gruppo o usare le macchine nella sala comune. Anche la corsa è uno sport altamente raccomandato, e ancor di più sapere che ogni persona può svolgere questa attività al proprio ritmo e per tutto il tempo che gli conviene in ogni caso particolare.

Elettrostimolazione per prevenire le malattie

Sai cos’è l’elettrostimolazione? È una tecnica che, attraverso impulsi elettrici, ti aiuterà a esercitare muscoli specifici e rafforzare il tuo sistema immunitario. Noi, come esperti del settore, mettiamo a tua disposizione diversi tipi di tute per elettrostimolazione in modo che tu possa completare la tua attività con questo modo innovativo ed efficace per mantenerti in forma ed esibirti al meglio nel tuo allenamento.

Un training di elettrostimolazione è perfetto per prevenire malattie come quella di cui abbiamo a che fare in questo articolo. La pressione alta fa sì che il cuore lavori di più per pompare il sangue e l’interno dei vasi sanguigni ne risente con una notevole elevazione. Con questa tecnica potrete indurire le arterie e aiutare il cuore a funzionare correttamente in modo che, a lungo termine, non causi alcun danno al corpo. Come puoi vedere, l’elettrostimolazione ha molti benefici per il fitness e la salute.

Condividi questo post:

[geot_country_name]