FEDER_ENG

WIEMSPRO SL in the ICEX Next Program, has had the support of ICEX and the co-financing of the European ERDF fund. The purpose of this support is to contribute to the international development of the company and its environment.

Elettrostimolazione nelle lesioni al ginocchio

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Elettrostimolazione nelle lesioni al ginocchio

lesioni al ginocchio è la più grande articolazione del corpo umano. È di vitale importanza prendersi cura di loro e mantenerli forti, poiché sono responsabili di sostenere il peso del corpo quando corriamo, camminiamo o ci alziamo in piedi. Soprattutto perché i tuoi muscoli sono responsabili del movimento.

Quindi, quali sono i vantaggi dell’utilizzo dell’elettrostimolazione muscolare nel ginocchio? Indaghiamo sulle ginocchia e sulla tecnologia Wiems.

Elettrostimolazione muscolare in ginocchio con Wiemspro

Il ginocchio è un’articolazione che unisce due delle ossa più importanti, il femore e la tibia. Si trova al centro delle gambe e consente loro di ruotare, piegarsi o ruotare. Inoltre, i muscoli che vi vengono inseriti sono quelli che permettono il movimento ed esercitano una grande forza.

Tra i muscoli più conosciuti si possono evidenziare il quadricipite, il bicipite femorale o il retto femorale. Tutti rendono possibile il movimento delle gambe in un modo o nell’altro e alcuni di loro sono persino coinvolti in più di un movimento.

Per rafforzare questa importante articolazione, è necessario eseguire esercizi di stretching e attività fisica di routine dove vengono lavorate le ginocchia. In caso contrario, potrebbero verificarsi lesioni che rendono difficile la mobilità.

L’elettrostimolazione è uno strumento che ti aiuta ad attivare i muscoli e le fibre muscolari durante l’allenamento, qualsiasi sport o esercizio muscolare. Anche quando sei a riposo. Provocando un aumento delle tue capacità fisiche, migliorando la salute e aiutando a prevenire gli infortuni. Migliora e aumenta anche la capacità riabilitativa dopo un intervento o un infortunio che potresti aver subito.

In un gran numero di cliniche, lo strumento Wiems viene utilizzato per rafforzare e migliorare le capacità fisiche dopo un’operazione o per massimizzare il proprio potenziale fisico.

Il ruolo dell’elettrostimolazione nelle lesioni al ginocchio

Come abbiamo discusso in precedenza, le ginocchia sono sottoposte a molta pressione sopportando il peso ed essendo coinvolte in tutti i movimenti delle gambe. Ecco perché, per evitare infortuni, è opportuno eseguire regolarmente esercizi che rafforzino le ginocchia e ci aiutino a prevenirne il deterioramento.

Le lesioni al ginocchio influiscono principalmente sulla limitazione del movimento. All’interno di queste lesioni, puoi trovarne alcune molto comuni, come:

  • Distorsioni: sono causate da una rottura parziale o totale di alcuni legamenti del ginocchio.
  • Sforzo o allungamento del muscolo del ginocchio: di solito causato da un esercizio fisico eccessivo.
  • Rottura del legamento: questo tipo di lesione si verifica quando si esegue un movimento improvviso del ginocchio e il ginocchio non è in grado di sopportarlo. Questo infortunio è il più comune tra gli atleti d’élite, che mettono le articolazioni sotto maggiore pressione.
  • Tendinite rotulea o ginocchio del saltatore: è una lesione che si verifica per sovraccarico, quando l’esecuzione ripetuta di un’azione ferisce il ginocchio. Può apparire quando si salta, si corre o si cambia frequentemente direzione.
Elettrostimolazione ginocchio

Quando il corpo subisce una lesione al ginocchio, i trattamenti spesso variano a seconda della gravità. Tuttavia, durante il recupero, o una volta recuperato, la cosa più importante è rafforzare i muscoli dell’articolazione per prevenire ulteriori lesioni.

L’elettrostimolazione è uno strumento molto apprezzato dagli esperti per la riabilitazione o il recupero delle ginocchia quando si verifica un infortunio, o semplicemente per rafforzarle durante l’allenamento.

Uno dei momenti più utili è quando si esce da un’operazione. Quando hai un intervento chirurgico al ginocchio, i muscoli sono disinibiti e perdono forza, quindi è necessario recuperarli per tornare alla normalità il prima possibile. Questi muscoli possono accelerare il loro recupero attraverso il sistema di elettrostimolazione, poiché le sue scariche provocano un aumento del reclutamento di fibre e migliorano il recupero muscolare.

Esercizi per rafforzare le ginocchio

Noi di Wiems vogliamo aiutarti ad avere ginocchia forti e sane, quindi ti consigliamo diversi esercizi che ti saranno molto utili e che puoi fare a casa senza bisogno di aiuto:

Esercizi di propriocezione

Questi esercizi ti aiuteranno a migliorare l’equilibrio, la stabilità, la coordinazione e la forza. Questo tipo di esercizio è molto importante in quanto migliorerà la tua capacità di reagire a determinate situazioni, come un inciampo. È molto semplice, semplicemente, con la gamba dritta, contrai il quadricipite per 2 secondi e poi rilassalo per altri 2 secondi. Possiamo eseguire questo esercizio a intervalli di 10 movimenti e ci aiuterà a risvegliare il muscolo.

Isometrica in 4 direzioni

Spingi il piede nel terreno, prima con l’avampiede, poi con il tallone, e lo stesso con l’interno e l’esterno del piede. Quando esegui questo esercizio, ricorda di sentire la tensione nel ginocchio.

Esercizio di carico ed equilibrio

Se i precedenti erano semplici, questo lo è ancora di più. Devi semplicemente sollevare una delle due gambe piegate al ginocchio senza raggiungere un angolo di 90º e mantenere l’equilibrio con l’altra gamba piegando il ginocchio di soli 5 gradi.In questo modo si crea tensione sul ginocchio della gamba che è a terra, che aiuterà a rafforzare i muscoli e mantenere l’equilibrio.

Tensione e flessione

Solleva leggermente il piede da terra e fai movimenti di tensione e flessione, come se volessi pulire una macchia sul pavimento con la suola. Dare cera e cera lucidante.

Cosa dice la scienza sull’elettrostimolazione muscolare applicata alle ginocchio?

A questo punto, distingueremo tra due dispositivi che possono essere utilizzati per migliorare il recupero del ginocchio.

Il sistema Knee Tens è costituito da un dispositivo che produce piccole scariche e viene utilizzato come analgesico per il dolore che può derivare da un infortunio.

Il sistema EMS è un dispositivo che esegue shock per stimolare i muscoli del ginocchio, facendoli rafforzare e accelerando il recupero.

Si possono trovare articoli scientifici su esperimenti effettuati con EMS per il recupero di lesioni al ginocchio, oltre che per evitare il dolore.

Esercizi per rafforzare le ginocchio

Bassas García, nel 2017, ha effettuato un’analisi di un protocollo di esercizio ed elettrostimolazione per riadattare il ginocchio di un saltatore. I risultati trovati hanno mostrato che i tassi di recupero del saltatore sono migliorati con l’uso dell’elettrostimolazione e che, eliminando questo strumento, i livelli di riadattamento sono nuovamente diminuiti, rallentando la riabilitazione.

Esistono diversi articoli che svolgono ricerche sui vantaggi o svantaggi che l’elettrostimolazione produce nella riabilitazione dei pazienti con chirurgia del ginocchio, dimostrando che il miglioramento del processo di recupero aumenta quando si utilizza l’elettrostimolazione. Ma in più se ne consiglia l’uso abbinato all’attività fisica per ottenere una maggiore tonificazione e forza dei muscoli. Se applichi il sistema EMS nel round di riscaldamento, prima degli esercizi di salto, puoi aumentare le tue prestazioni.

Conclusione

Le ginocchio sono di grande importanza nella nostra vita quotidiana e avere ginocchia forti ti consentirà una mobilità migliore e più confortevole, oltre a una maggiore sicurezza nella prevenzione degli infortuni. I sistemi di elettrostimolazione muscolare, applicati ai muscoli del ginocchio, abbinati agli esercizi fisici, migliorano l’articolazione più importante delle gambe, la irrobustiscono e tonificano i muscoli che la compongono.

Condividi questo post:

[geot_country_name]